Tastiere Capacitive

Sono il naturale sviluppo delle tastiere a membrana.

La tecnologia “capacitive touch” si basa sull’identificazione del tocco, ciò consente di poter eliminare attuatori meccanici e metallici normalmente impiegati nelle tastiere tradizionali.

Pannello Frontale

Oxigroup ti permette di ottenere il miglior “tocco” grazie ai diversi materiali impiegabili per la realizzazione di una tastiera dedicata per ogni specifico ambiente; senza dimenticare la possibilità di ottenere un design custom mettendo in risalto i particolari di pregio e di notevole impatto estetico della tastiera capacitiva.

Scegli il materiale ideale per il tuo pannello frontale

  • Materie Plastiche

  • Vetro

  • Acciaio Inox

Materie Plastiche

Plexiglass, Policarbonato e Metacrilato

I materiali plastici permettono di creare frontali particolarmente resistenti agli urti e alle cadute. Di spessori variabili da 1 mm in su, possono essere stampati con tecniche digitali per grafiche ad effetto.

I materiali plastici sono più economici e più facilmente reperibili rispetto al vetro ma ugualmente efficaci per un’ottima soluzione del pannello capacitivo.
Tutte le lavorazioni di stampa e meccaniche vengono realizzate all’interno dei reparti produttivi di Oxigroup al fine di garantire al cliente il pieno rispetto dell’idea progettuale.

Vetro

Il vetro è il materiale più nobile per tutti i sistemi capacitivi, oltre a garantire una perfetta sensibilità al tocco, la brillantezza del vetro viene esaltata dalla retroilluminazione garantendo una interfaccia estremamente elegante e di assoluto impatto visivo.

Oxigroup lavora vetri con spessori inferiori al millimetro per cover lance di altissimo pregio. Spessori maggiori vengono utilizzati per tutti i sistemi dove la robustezza deve garantirne l’applicazione. I vetri sono induriti chimicamente, con tempra meccanica, con trattamenti antiriflesso, stampati in serigrafia o con stampa digitale.
Per le applicazioni più sofisticate si può utilizzare vetro Gorilla Glass nei vari spessori.
L’esperienza di Oxigroup è a completa disposizione dei nostri clienti per realizzare progetti sempre più avveniristici ed al passo con le tecnologie del futuro.

Acciaio Inox

Le tastiere capacitive in acciaio inox Oxigroup rappresentano oggi il fiore all’occhiello per interfacce uomo-macchina dove alle caratteristiche di robustezza si sposano caratteristiche di alto design.

La scelta dei migliori acciai insieme ad un’elettronica appositamente studiata e collaudata, l’esperienza ultra decennale di Oxigroup nella lavorazione dei metalli, nel campo della serigrafia e dell’elettronica dedicata ci permettono di realizzare un dispositivo di grande fascino garantendo ai nostri clienti la massima affidabilità per un prodotto di alta gamma. Il nostro ufficio tecnico è a vostra disposizione per dettagli tecnici e configurazione prodotto.

I Sensori

Il sensore è l’elemento di interfaccia fra il frontale e la scheda elettronica di un sistema capacitivo.

Viene realizzato con film di poliestere utilizzando le ultimissime tecnologie sia per quanto riguarda gli inchiostri conduttivi (nanotecnologie) sia le tecniche di stampa che permettono di creare piste conduttive sottili fino a pochi micron.

Tutti i sensori costruiti da Oxigroup vengono testati con apposite apparecchiature che ne verificano il perfetto funzionamento garantendo al sistema capacitivo performance di assoluto valore.

Retro illuminazione a LED

La retroilluminazione, nei sistemi con tecnologia Touch, permette un effetto estetico personalizzabile. I led utilizzati consentono di ottenere “giochi di luce” dedicati per ogni tipo di tastiera.

I vantaggi del loro utilizzo sono: la creazione di un ampia gamma di colori con l’uso della tecnologia RGB, la possibilità di variare l’intensità luminosa a piacere, il consumo ridotto in termini di corrente, adatti così anche per applicazioni wireless, il consumo ridotto in termini di tensione, per una più semplice gestione della potenza e minori disturbi.

L’area R&D di Oxigroup ha appena sviluppato la possibilità di ottenere un’illuminazione personalizzabile differenziando ogni tasto tramite determinate tecniche hardware e firmware.

Schede elettroniche di controllo

Lo sviluppo di un’elettronica dedicata è fondamentale per un sistema con tecnologia Touch.

Al centro dell’elettronica è presente un microcontrollore che, opportunamente programmato, adempie alla funzione di interfaccia tra uomo e macchina.

Al microcontrollore l’arduo compito di gestire un notevole flusso di dati, derivanti dai sensori e rielaborarli per permettere la comunicazione tra la tastiera e i devices da controllare.

Oxigroup studia e progetta le schede elettroniche per offrire prodotti all’avanguardia, performanti e compatibili con il sistema finale del cliente, implementando protocolli di comunicazione come ad esempio I2C o SPI, oppure inviando “ segnali puliti “ ON/OFF o PWM (pulse-width mudulation) per l’attivazione di devices di potenza o illuminotecnica.

newsletter subscription email image